Abruzzo Relazione vigilanza

Voto
0.0/5 rating (0 votes)
  • Modificato il: Mercoledi, 20 September 2017
  • 698.42 KB
  • Scaricato: 169

Istruzioni

Il rapporto è articolato in tre parti relative al 2016 e l’ultima relativa al primo semestre 2017.
La prima inerisce il riepilogo delle iniziative di vigilanza intraprese dal Ministero del Lavoro su tutto il territorio nazionale e in tutti i settori merceologici e reca all’inizio sintesi anche dei risultati dell’attività di vigilanza di INPS e INAIL.
La seconda parte riporta il riepilogo della vigilanza sviluppata nell’ambito della regione Abruzzo in tutti i settori merceologici dalle ex Direzioni Territoriali del Ministero del Lavoro, dall’INPS e dall’INAIL.
La terza parte trae spunto dal Protocollo d’intesa per il contrasto al caporalato sottoscritto lo scorso aprile con la regione Abruzzo e le parti sociali e riporta i dati relativi alla vigilanza nel settore dell’agricoltura dell’ambito regionale.
L’ultima parte (quarta) è dedicata ai dati provvisori sulla vigilanza in regione Abruzzo nel primo semestre 2017, con una analisi dei dati in agricoltura. Le attività di controllo del settore agricolo sono proseguite e risultano intensificate nel periodo successivo. Allo stato sono in atto vigilanze speciali i cui risultati saranno resi noti a conclusione delle operazioni.
I risultati complessivamente conseguiti esprimono l'impegno profuso a tutela della regolarità dei rapporti di lavoro e del sistema produttivo regionale  di tutto il personale degli Enti  che vi hanno contribuito.

La CISL AbruzzoMolise si sta adeguando al Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali. Piu informazioni. Accetto i cookies da questo sito. Accetto