Sanità e politica sociali

I diritti di cittadinanza e l’inclusione consentono la crescita della coesione e della fiducia, sono elementi essenziali per lo sviluppo sociale e economico del Paese e dell’Abruzzo.

I bisogni di reddito, di cura, di assistenza, di educazione, di socializzazione e abitativi, sono in espansione e sempre più articolati per il mutare della società, basti pensare ai cambiamenti demografici e delle strutture familiari, alle innovazioni nel mondo del lavoro, alle nuove forme di povertà, all'incremento del numero delle persone non-autosufficienti, al degrado urbano.

La stessa assistenza sanitaria, minata dai tagli, rischia di non garantire la copertura dei bisogni di tutti i cittadini e per questo dobbiamo mantenere e garantire un sistema pubblico a carattere universale.
In questo contesto le famiglie sono sovraccaricate di funzioni, per cui il loro ruolo va riconosciuto, valorizzato e sostenuto, prevedendo specifici trasferimenti monetari, un sistema di servizi integrato ed efficiente, misure di conciliazione tra attività lavorativa e di cura, interventi a tutela della casa.

Il nostro sistema di welfare va sottoposto a processi di riforma, cui il sindacato e la Cisl debbono partecipare per garantire efficacia, efficienza ed equità superando le disuguaglianze sociali e territoriali e promuovendo una seria politica di tutela, a partire dalle persone più fragili come i bambini e i non autosufficienti anziani e disabili.

Bisogna costruire un "welfare di comunità" - cui concorrono istituzioni, sindacato e terzo settore per prevenire, eliminare e ridurre tutte le condizioni di svantaggio economiche e sociali diffuse nei territori.

La CISL Abruzzo Molise sviluppa la propria attività nel campo delle politiche familiari, socio assistenziali e sanitarie, di inclusione per le persone con disabilità, di contrasto alla povertà, abitative e di riqualificazione urbana, di tutela dei consumatori e di valorizzazione del volontariato, attraverso: il confronto con le istituzioni regionali; il rapporto con le rappresentanze sociali; l'attività di supporto alla concertazione sociale e degli istituti sociali della contrattazione delle strutture confederali territoriali, nonché di categoria.

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Piu informazioni. Accetto i cookies da questo sito. Accetto