Lug22

Sorgenti Sant’Antonio Sponga Canistro

Categories // Notizie - Categorie, Notizie - FAI

Sorgenti Sant’Antonio Sponga Canistro

In questi anni, sulla vicenda delle Sorgenti Sant’Antonio Sponga Canistro, la burocrazia e la politica hanno commesso molti errori che purtroppo hanno danneggiato non poco i lavoratori, ancora in attesa di essere rioccupati e lo sviluppo del territorio. In vista dell’approssimarsi della conclusione del lungo e travagliato iter amministrativo che dovrà individuare, dopo cinque anni di tentativi mal riusciti, il concessionario delle sorgenti di Canistro, la Fai Cisl vuole ribadire alcuni concetti fondamentali.

         “C’è da augurarsi vivamente che, almeno in quest’ultimo scorcio di procedura amministrativa, si assista ad uno scatto d’orgoglio da parte di tutti attraverso una forte assunzione di responsabilità che permetta all’aggiudicatario di iniziare rapidamente ad avviare la produzione e la commercializzazione dell’acqua, - ha dichiarato Feliciantonio Maurizi, Segretario Generale Aggiunto della Fai CISL AbruzzoMolise. Al riguardo il nostro sindacato non ha mai posto pregiudizi o veti su nessuno ma rivendica un punto fondamentale dell’intera vicenda, - chiarisce Feliciantonio Maurizi, il rispetto del piano occupazionale contenuto nell’offerta di partecipazione al bando di gara regionale”.

“La Fai Cisl vigilerà affinché il numero degli ex dipendenti Santa Croce che l’impresa che risulterà definitivamente aggiudicataria si è impegnata a riassumere, venga rispettato entro i tempi previsti. L’aspetto occupazionale dovrà essere al centro dell’attenzione da parte di tutti, istituzioni, impresa e sindacato  e non dovranno essere consentite deroghe o furberie di nessun genere che vadano a ledere il diritto al lavoro di padri e madri di famiglia a cui bisogna restituire un futuro. È il minimo che si possa fare per alleviare parzialmente i grandi disagi e le sofferenze che le maestranze sono state costrette a subire in questi lunghi anni di attesa, - ha concluso Feliciantonio Maurizi, Segretario Generale Aggiunto della Fai CISL AbruzzoMolise”.

      

 

 

 

 

Condividi su...

La CISL AbruzzoMolise si sta adeguando al Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali. Piu informazioni. Accetto i cookies da questo sito. Accetto