Giu21

“SENZA DURC NON SI LAVORA”

Categories // Notizie - FILCA, Notizie - Categorie

“SENZA DURC NON SI LAVORA”

Filca-Cisl Chieti: Reale sollecita le Istituzioni

«Qualunque progetto cantierabile che possa rappresentare un rilancio per il territorio è meritevole di attenzione poiché ossigena il nostro settore». Così il Segretario Interregionale della Filca-Cisl Abruzzo/Molise e responsabile della provincia di Chieti, Gianfranco Reale, apre ai nuovi investimenti nella provincia di Chieti. «Le istituzioni -  dice Reale - dovranno essere capaci di mettere insieme le apposite sinergie affinché  i progetti già presentati, in fase di progettazione e realizzazione, siano giustamente monitorati  nel rispetto della regolarità che, molte volte, viene elusa a scapito dei lavoratori e delle loro famiglie. La Filca-Cisl -  continua Reale - è sempre presente nei luoghi di lavoro con i suoi  uomini per contrastare i fenomeni  distorsivi nei cantieri e l’affiancamento alle istituzioni, è essenziale però, essi devono essere  disponibili e celeri nelle risposte, altrimenti, si rischia di rendere vano ogni sforzo speso in tal senso. E’ il caso del  cantiere del “Complesso Residenziale le Querce“ in via Modesto della Porta a Chieti Scalo - racconta Reale -  in cui sta operando la ditta Work Del Re srls, con circa 10 lavoratori edili, un’impresa  che nasconde delle irregolarità legate al DURC (documento unico di regolarità contributiva), difatti  sta effettuando i lavori senza esserne in possesso.  Da circa 10 giorni, abbiamo segnalato il problema agli organi competenti di Chieti (forze dell’Ordine e Prefettura) ma, ad oggi nessun riscontro, rischiamo che il Cantiere venga ultimato ed allora ogni intervento sarà stato inutile. Non possiamo continuare ad assistere a queste macroscopiche storture, occorre intervenire tempestivamente e con decisione ma a monte sollecitiamo l’istituzione di un tavolo tecnico con il coinvolgimento  di tutti gli organismi  competenti che, assieme alle parti sociali ed alle Casse Edili siano in grado di incrociare i dati, (notifiche preliminari) contrastando alla fonte ogni fenomeno elusivo. Il nostro slogan “senza D.U.R.C. non si lavora” è quanto mai attuale  e basilare per preservare un patrimonio fatto di uomini e di idee che cercano di costruire un settore Edile di responsabilità sociale, che continua a rappresentare (autentico volano dell’intera economia locale)». Inoltre, Reale si rivolge direttamente alle Istituzioni lanciando un appello affinché venga istituita (Istituzioni e parti sociali di categoria) un osservatorio provinciale permanente, per  l’approfondimento e monitoraggio dei progetti in essere, auspicando una loro cantierabilità, in una logica di rispetto delle regole.

   L’Ufficio stampa                                                                                                                        Filca-Cisl Chieti

 

 

Condividi su...

La CISL AbruzzoMolise si sta adeguando al Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali. Piu informazioni. Accetto i cookies da questo sito. Accetto