Lug16

La Fistel Cisl si conferma la prima organizzazione sindacale alla Finegil Editoriale

Categories // Notizie - Fistel

La Fistel Cisl si conferma la prima organizzazione sindacale alla Finegil Editoriale

La Fistel Cisl Abruzzo Molise  ha ricevuto il 43% del consenso dei lavoratori, dando la loro preferenza alle liste della CISL al rinnovo delle RSU/RLS alla Finegil Editoriale divisione di Pescara. 

         “Un risultato importante per la FISTEL CISL perché la prima volta, oltre a raggiungere il massimo consenso, è riuscita ad avere Rappresentati RSU in un’azienda dove prima non erano presente, - dichiara Lucio Petrongolo Segreterio Generale -.”

         “I lavoratori della Finegil hanno premiato il lavoro svolto dalla nostra Organizzazione in questi anni, - continua PETRONGOLO -,   che si è contraddistinta per il grande senso di responsabilità dimostrato nelle relazioni industriali a tutti i livelli ponendo al centro dell’azione sindacale i lavoratori. L’obiettivo della nostra categoria, attraverso la nostra capacità di analisi e proposte, è quello di poter determinare prospettive produttive ed occupazionali stabili in un settore, come quello dell’editoria, che negli ultimi periodi sta vivendo una forte crisi, per evitare perdita di posti di lavoro e/o che la stessa azienda abbandoni il territorio”.

         “Un ringraziamento forte ai nostri delegati e candidati che hanno lavorato affinché la FISTEL CISL si affermasse come prima sigla sindacale  e a tutti i lavoratori che ci hanno premiato con il loro voto. Continueremo a lavorare affrontando i problemi con serietà, capacità e competenza, nell’auspicio di trovare sempre soluzioni per dare certezze e serenità ai lavoratori e alle loro famiglie”.

  •  
    • Il Segretario Generale Fistel AbruzzoMolise
    • Lucio Petrongolo

Condividi su...

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Piu informazioni. Accetto i cookies da questo sito. Accetto