Nov14

Garanzia Over

Categories // Coordinamento Giovani

Garanzia Over

È stato pubblicato dalla Regione Abruzzo l’Avviso Garanzia Over, finalizzato ad incentivare l’assunzione a tempo indeterminato di disoccupati con più di 30 anni di età.  

L’intervento, previsto nel Patto per lo Sviluppo sottoscritto da Regione Abruzzo e Parti Sociali, si pone come obiettivo principale quello di  facilitare l’assunzione a tempo indeterminato di disoccupati abruzzesi con più di 30 anni di età, con particolare riguardo a donne e over 50 e a quanti vivono nelle aree interne e di crisi.

Garanzia Over vuole agevolare l’assunzione stabile di quanti sono esclusi da altre politiche del lavoro, ad esempio Garanzia Giovani. Si rivolge infatti a chi ha almeno 30 anni ed è in stato di disoccupazione. Non ci sono limiti di età massimi, anzi la Regione incentiva con più forza le assunzioni di over 50, dal momento che si tratta di un target difficile da collocare sul mercato in qualunque territorio del Paese. E viene dato maggiore peso alle assunzioni in favore di donne, per cercare di ridurre il divario con gli uomini in tema di partecipazione attiva al mercato del lavoro.

Sono previste due linee di intervento:

  • incentivi alle imprese che assumono, variabili dai 6 ai 12 mila euro (più peso a donne e over 50).
  • tirocini formativi extracurriculari di 6 mesi rimborsati all’impresa dalla Regione, ma solo se finalizzati all’assunzione. In pratica è l’impresa che paga al disoccupato l’indennità mensile prevista dalla normativa sui tirocini di 600 euro al mese; se però il tirocinio, dopo i 6 mesi, si trasforma in contratto a tempo indeterminato, la Regione rimborsa all’azienda le sei mensilità (3.600 euro).

 

La selezione dei lavoratori potrà essere curata direttamente dall’impresa, on line, attraverso una piattaforma telematica messa a disposizione dalla Regione Abruzzo. Potranno occuparsi dell’assunzione anche i Centri per l’Impiego pubblici e Agenzie private per il Lavoro accreditate da Regione Abruzzo.

In Garanzia Over la Regione investe oltre 4,7 Milioni di Euro del Fondo Sociale Europeo. Di questi, quasi 3,2 milioni sono finalizzati all’assunzione di disoccupati residenti nelle Aree interne e nelle Aree di crisi complessa e non complessa.

L’avviso non ha una scadenza, è un’opportunità sempre aperta per le imprese; le misure sono attive fino ad esaurimento delle risorse finanziarie.

I disoccupati potranno inserire il loro CV a partire dal 25 novembre nella piattaforma telematica di Regione Abruzzo Borsa Lavoro.

I  datori di lavoro interessati ad assumere potranno inviare domanda a partire dal 5 dicembre utilizzando la piattaforma dedicata app.regione.abruzzo.it/avvisipubblici.

La domanda si presenta solo on line.

Viene riconosciuta una priorità alle imprese che avranno aderito in modo avanzato alla Carta di Pescara, nella direzione dell’industria sostenibile.


Per saperne di più vi riportiamo il link dell’avviso con tutta la documentazione

http://www.abruzzolavoro.eu/avviso-garanzia-over-abruzzo/

 

                      Monica De Vito                                                     Maurizio Spina

Coordinamento GIOVANI CISL AbruzzoMolise          Segretario Generale CISL AbruzzoMolise

 

 

 

 

 

Condividi su...

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Piu informazioni. Accetto i cookies da questo sito. Accetto