Oct18

DIVIETO DI VOLO PER LO SMARTPHONE SAMSUNG GALAXY NOTE 7

Categories // Notizie - Adiconsum

DIVIETO DI VOLO PER LO SMARTPHONE SAMSUNG GALAXY NOTE 7

Dopo il divieto di inserirlo nel bagaglio in stiva, dal 15 ottobre, lo smartphone Samsung Galaxy Note 7 non potrà essere portato neanche a bordo. Il divieto vale in primis per le compagnie americane e per i voli diretti negli Stati Uniti, in Canada e a Hong Kong.

 

Ma le disposizioni partite dal Ministero dei trasporti sono state adottate da molti altri vettori quali Singapore Airlines, Air New Zealand, Qantas, British Airways e la stessa Alitalia, nonché dalle compagnie del circuito Skyteam, quali Air France, anche utilizzando forme meno restrittive del divieto, con annunci del personale di bordo che richiamano i possessori a voler scollegare la batteria dal telefono e a non ricaricarlo in alcuna maniera, neanche utilizzando le batterie portatili (power-banck).

 

Le disposizioni si sono rese necessarie per un problema alle batterie dello smartphone coreano.

 

IMPORTANTE

Se possiedi questo smartphone, il consiglio è di non portarlo con te in aereo o comunque di visionare il sito della compagnia aerea per leggere le disposizioni prese in tal senso. Sembra che la società stia allestendo negli aeroporti dei punti di raccolta.

 

Il consiglio è comunque quello di riconsegnare lo smartphone nel punto vendita in cui si è acquistato. Si riavrà il rimborso totale di quanto speso oppure un Galaxy S7/S7 edge più la differenza di prezzo

 

 

Cogliamo l’occasione per ricordare quali sono i prodotti che è vietato portare a bordo di un aereo:

 

·       Pistole, armi da fuoco e altri strumenti che sparano proiettili

·       Dispositivi per stordire

·       Oggetti dotati di una punta acuminata o di un'estremità affilata

·       Utensili da lavoro

·       Corpi contundenti

·       Sostanze e dispositivi esplosivi e incendiari

·       LAG (Liquidi, Aerosol e Gel).

 

 

 

 

Condividi su...

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Piu informazioni. Accetto i cookies da questo sito. Accetto