Mar11

Bridging the gap inclusion paths for disabled children 2

Categories // Notizie - Iscos

Bridging the gap  inclusion paths for disabled children 2

Inizio progetto: 31/12/2014

In corso

 

Luogo dell’azione: Eritrea: Asmara, Keren & Mendefera

Capofila: National Confederation of Eritrean Workers (NCEW)

Partner: Nexus Emilia, ISCOS Emilia, ISCOS Nazionale, ISCOS Abruzzo Molise.

Valore dell’azione: 179.000 Euro

                                                                   

Il progetto mira a promuovere i diritti dei bambini con disabilità con un approccio partecipativo al fine di dare risposte concrete alle esigenze locali con particolare attenzione alle problematiche legate alla disabilità e l'esclusione sociale. La collaborazione dei servizi sanitari eritrei attraverso la partecipazione di specialisti in salute infantile e disabilità costituirà il primo percorso per una sorta di censimento delle tipologie di disabilità presenti nelle scuole eritree. Gli insegnanti, dopo aver individuato l'esatto tipo di disabilità, in accordo con il personale medico, saranno in grado di realizzare programmi educativi di sostegno specifico per i bambini con bisogni speciali.

Obiettivi specifici: costruire percorsi di inclusione dei bambini con disabilità e bisogni speciali, migliorando la capacità di insegnamento della comunità degli insegnanti, promuovendo una collaborazione utile tra servizi salute ed educativi e sostenere una cultura di inclusione nella società eritrea con specifiche campagne di sensibilizzazione.

 

Gruppi target:

  • 850 bambini di 10 scuole
  • 60 insegnanti e dirigenti scolastici coinvolti in corsi di formazione
  • Circa 250 bambini con disabilità e le loro famiglie
  • 1 squadra di medici dell'ospedale eritreo
  • almeno 6.000 famiglie delle scuole studenti coinvolti
  • la comunità eritrea in generale con campagne di sensibilizzazione e di ricerca sulle questioni relative alla disabilità.

Condividi su...

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Piu informazioni. Accetto i cookies da questo sito. Accetto