Mar12

“Botteghe di mestiere e dell’innovazione”

Categories // Coordinamento Giovani, Notizie - Enti

“Botteghe di mestiere e dell’innovazione”

 

In Abruzzo è stato pubblicato il bando della misura “Botteghe di mestiere e dell’innovazione”.

 

170 giovani under 35 disoccupati, che non studiano e non sono impegnati in corsi di formazione, potranno partecipare ad un tirocinio formativo di 6 mesi presso un’azienda. La retribuzione mensile riconosciuta al tirocinante è di 600 euro al mese.

 

I disoccupati con meno di 35 anni possono presentare la propria candidatura a partire dal 7 marzo fino alle ore 10 del 5 aprile 2018 all’indirizzo http://www.botteghemestiereinnovazione.it/web/botteghe/abruzzo dove è possibile scegliere la bottega e avviare l’iscrizione on line.

 

La Regione Abruzzo ha destinato a questa iniziativa nazionale un milione di euro della programmazione Fse 2014-2020.

 

I tirocini si svolgeranno in aziende o in laboratori artigianali a stretto contatto con un Tutor, per crescere, formarsi e imparare un mestiere.

 

In Abruzzo sono state autorizzate 9 Botteghe di Mestiere; ogni bottega è costituita da un raggruppamento di aziende, che ospitano i tirocini, e un soggetto promotore dei tirocini. In tutto le aziende interessate sono 52. I settori in cui operano le aziende sono quelli dell’agroalimentare, enogastronomia e ristorazione, meccanico, grande distribuzione, artigianato artistico,  mobile e dell’arredo casa.   I disoccupati under 35 potranno presentare la propria candidatura, scegliendo direttamente l’azienda presso la quale vogliono fare esperienza formativa da tirocinante. Il soggetto promotore  effettuerà la procedure di selezione in base alle richieste arrivate e ai profili professionali richiesti.

 

 

 

 

 

Giovanni Notaro

 

Segretario Generale Aggiunto

 

                                                                                 con delega alle Politiche giovanili


   

 

 

 

Condividi su...

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Piu informazioni. Accetto i cookies da questo sito. Accetto