May05

Sangermano (Cisl): “Garanzie per i lavoratori del Centro turistico del Gran Sasso”

Categories // Notizie - L'Aquila

Sangermano (Cisl): “Garanzie per i lavoratori del Centro turistico del Gran Sasso”

 

Subito il pagamento degli stipendi ai lavoratori del Centro turistico del Gran Sasso”. A sollecitare il Comune e l'amministratore unico della società a far fronte alla copertura delle spettanze arretrate ai dipendenti del Centro turistico è il segretario provinciale della Cisl, Paolo Sangermano. “Quella che si è appena chiusa è stata definita dagli operatori del settore la peggiore stagione turistica del Gran Sasso degli ultimi anni, con appena 47 giorni di apertura degli impianti e numeri di presenze risibili. Ma ciò che maggiormente preoccupa è la situazione di difficoltà che si trovano a vivere i dipendenti del Centro turistico”, evidenzia Sangermano, “alle prese con mensilità arretrate e una completa incertezza nel futuro. Troppe le incognite che pesano sullo sviluppo del Gran Sasso, dalla sostituzione dell'impianto delle Fontari alla mancanza di un piano di marketing e di promozione territoriale a 360 gradi, che consenta di promuovere non solo il turismo invernale, ma la fruibilità della montagna aquilana durante tutto l'anno. Chiediamo garanzie per i lavoratori del Centro turistico, che pagano lo scotto dei continui rinvii della riperimetrazione dei vincoli e dell'applicazione del Piano d'area, nonché di una scarsa dotazione infrastrutturale, necessaria per portare il Gran Sasso ai massimi livelli di sviluppo e attrazione turistica. Il mancato pagamento delle spettanze dovute è la punta dell'iceberg di una programmazione deficitaria, che va a discapito delle maestranze, a cui viene negato il diritto al pagamento dello stipendio per le continue divergenze tra glòi enti preposti. Sollecitiamo l'intervento del Comune”, conclude Sangermano, “per risolvere una situazione non più sostenibile”.

 

 

 

Monica Pelliccione

Ufficio Stampa Cisl della provincia dell'Aquila

 

Condividi su...

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Piu informazioni. Accetto i cookies da questo sito. Accetto