Giu23

Convegno Slide APe e Precoci

Categories // Notizie - Molise

Convegno Slide APe e Precoci

Si è svolto ieri come previsto l’incontro dibattito sulle opportunità dei bandi per le aree di crisi e per l’Ape con una grossa partecipazione, quindi colgo l'occasione per ringraziare tutti i rappresentanti delle federazioni segretari e delegati, che con la loro partecipazione hanno dato valore alla riunione.
    La riunione ha visto anche la presenza dell'Assessore Veneziale, come previsto ed ha sviluppato un vivace dibattito molto interessato e partecipato sulle opportunità dei primi bandi per le aree di crisi.
    La riuscita di ogni iniziativa parte proprio dalla partecipazione e dall'interesse dimostrato, avere presenze qualificate è importante e pregnante, ma l'intento non era e non deve essere solo la partecipazione per quanto ampia, l'obiettivo deve essere quello di incalzare, in maniera sempre attenta e puntuale le istituzioni, dando dimostrazione che prima di tutto noi sui vari pezzi ci siamo, con competenza e impegno di tutti i livelli dell'organizzazione.
    Questo ha rappresentato avere la presenza dell'Assessore, in modo da dare risposte immediate con un confronto serio e propositivo, che impegna loro e noi tutti per dare impulso e velocità alle azioni necessarie per rilanciare le opportunità di lavoro.
    Un ringraziamento a Fabio Ianera, che davvero in tempi stretti, dall'uscita dei decreti attuativi per la materia dell'Anticipo pensionistico, dando prova è capacità di collocare la competenza dell'INAS anche a supporto delle vertenze territoriali, al fine di far cogliere ogni opportunità a favore dei lavoratori.                                        
    Continueremo in ogni azione e iniziativa con questi intenti, sempre al fine di rappresentare al meglio lavoratrici e lavoratori, pensionate e pensionati di questa nostra grande organizzazione che è la CISL.

Condividi su...

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin”. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Piu informazioni. Accetto i cookies da questo sito. Accetto